Ultimi Articoli
  • Diritti e rovesci dell’umanità

    Lettera aperta a Michelle Bachelet. Il primo settembre di quest’anno Michelle Bachelet, due volte presidente del Cile, ha iniziato a rivestire l’incarico di Alto Commissario Onu per i Diritti umani.

  • Dai segnali di fumo al codice binario

    Nel suo film “Palombella rossa“, del lontano 1989, Nanni Moretti diceva: “Come parla? Le parole sono importanti“; purtroppo quella perla cinematografica non è stata in alcun modo ascoltata, e forse non è stata mai compresa dalla grande massa degli italiani. La disgrazia della “moda” orrenda di deformare le parole o di “risparmiarle”, come si faceva una volta…

  • Le tv stanno massacrando il calcio

    Schizofrenia totale nelle telecomunicazioni sportive, soprattutto nel settore calcistico. Non si capisce più nulla! Ma chi regge i fili del potere radiotelevisivo è poi così sicuro che i continui cambiamenti, i campionati a spezzatino, il mercimonio dei diritti televisivi, i programmi sportivi standardizzati e uguali in tutte le tv ma con la pretesa di trasmettere…

  • Pubblico o privato, questo è il problema

    “Propaganda … propaganda … propaganda“, il pd ripete fino alla nausea questo stupido ritornello, proprio come fa Sgarbi con la sua celebre “capra … capra … capra” nel patetico tentativo di difendersi dalle sacrosante accuse di aver gestito malissimo le risorse dello Stato Italiano quando ha governato. Guardate questo filmato che documenta un intervento di Riccardo Ricciardi (il partito di appartenenza…

  • La Cassazione si è inventata il mezzo-stupro

    La Cassazione ha “decretato” che se la vittima di uno stupro si è in precedenza ubriacata, non si può prevedere “aggravante” nella sentenza di condanna per lo stupratore. E come la mettiamo se lo stupratore ha spinto la sua vittima a ubriacarsi proprio per favorire il successivo stupro? L’aggravante verrebbe comunque meno? Si arriva all’assurdo…

  • Così è (se vi pare)

    Ogni notizia che si trova sul web trova regolarmente la sua anti-notizia. Un po’ come accade alla materia nell’intero universo alla quale si contrappone ovunque l’antimateria. Ogni cosa che leggiamo ci viene annullata da qualche altra fonte che la definisce bufala. Così se la notizia è vera diventa una fake news, se è falsa si…

  • Vogliono eliminare anche la libertà del Web

    Oggi, 5 luglio 2018 rischiamo tutti di perdere la libertà della rete, il web potrebbe essere ingabbiato dal sistema di potere che lo vede come un nemico da combattere. Per colpire la diffusione non controllata di notizie anti-sistema, prima si è ricorso alla proliferazione di fake-news, presentandole come informazione cattiva e perniciosa (in realtà parte delle “bufale che…

  • Lebbre e pesti europee

    Il Presidente della Repubblica Francese, Emmanuel Macron non la finisce più di esternare, non si rende conto che ogni sua orrida dichiarazione pubblica lo espone sempre più al dileggio popolare internazionale. Non gli è bastata l’idiozia di pochi giorni fa lanciata contro l’Italia, “vomitevole” solo perché si è comportata proprio come la Francia in fatto…

  • No al matterello su Mattarella

    Mattarella va difeso in quanto reale vittima delle indegne pressioni esterne alla Nazione Italiana alle quali non è riuscito a sottrarsi, preferendo un’opzione forte e controversa che non porterà di certo all’obiettivo tanto subdolamente imposto dal sistema di potere che attualmente comanda nel nostro Paese. Peraltro questa scelta non è stata né strategica né intelligente…

  • Abbiamo sforato il debito pubblico con gli extraterrestri

      L’attenzione compulsiva verso l’economia e la finanza in ogni angolo di questo disgraziato pianeta arriva a partorire immani sciocchezze come questa. Il fondo monetario internazionale, che evidentemente non trova meglio da fare dopo aver sparato le sue inutili “sentenze” finanziarie specialmente contro l’Italia, si è passato il tempo a calcolare il debito globale del pianeta Terra anche…

Focus

  • Il conto non torna al tornaconto di Ryanair

    L’era di Babele continua a mietere vittime, sia fra i lavoratori sia fra gli utenti che dalle loro prestazioni dovrebbero trarne esclusivamente dei benefici, peraltro pagati profumatamente. I famelici datori di lavoro di oggi non riescono più a concepire semplici prestazioni di servizio senza stiracchiamenti estremi dei guadagni, risparmiando spudoratamente sui costi di gestione e…

    Read more
  • Caccia alla Chimera – CAPITOLO 20

    Il Capitolo 20 di “Caccia alla Chimera” è stato nascosto sul web per 5 anni per rispetto dei diritti editoriali relativi alla versione cartacea (DrawUp Edizioni). Dal 2017 anche l’ultimo “puntata” del romanzo, quella finale e chiarificatrice dell’intera storia, è stata resa visibile in rete per la versione multimediale sul sito dell’Associazione Culturale Pittorica che…

    Read more
  • La rivolta dei mediocri

    Il trionfo della mediocrità si è ormai consolidato da tempo. La società contemporanea è governata da una casta di dirigenti, politici e amministratori che si sono fatti avanti a colpi di raccomandazioni, pressioni di consorteria, ricatti e malaffare, raggiungendo così l’agognato (per loro ovviamente) potere a scapito di un’intera classe di intellettuali e di figure…

    Read more
  • L’apocalisse del consumismo

    Crescere … crescere … crescere … il pil deve aumentare, la produzione si deve implementare, il mercato si deve espandere, le sfide si devono vincere, la competitività deve essere sempre più forte ……. ma quando ci renderemo conto che TUTTO HA UN LIMITE? La foto che vedete in alto è stata scattata a Sheerness, in…

    Read more
  • La luna di Babele – olio su tela di Sergio Figuccia – 2009
    XX secolo: l’era di Babilonia

    Non posso di certo essere considerato “millenarista” se dico che quest’inizio del terzo millennio può essere paragonato al periodo biblico di “Babilonia“. Tutto risulta controverso e ambiguo. Ogni concetto, ogni dichiarata verità, ogni argomentazione che appare acclarata entra subito in contraddizione con l’effettivo modo di agire della nostra folle società. E di esempi se ne possono…

    Read more

in Evidenza