Basta con le sfide e le scommesse, statevene tranquilli

Commenti disabilitati su Basta con le sfide e le scommesse, statevene tranquilli 9

I bambini devono essere felici, non essere i migliori“, questo è il titolo di un interessantissimo articolo pubblicato sul “portalebambini.it” (cliccate qui  per leggerlo interamente).

E’ verissimo, ma il concetto vale anche per i genitori.

Inoltre la felicità abbandona gli “scontenti” sempre in competizione con gli altri anche quando non ce n’è bisogno. D’altra parte la rivalità sociale è proprio uno dei sintomi più importanti di instabilità psichica.

La smania di dimostrare la propria presunta “superiorità“, e la continua autoreferenzialità sbandierata verso il prossimo, può rendere un qualunque individuo molto affine a quei pazzi sciagurati che una volta vantavano la razza ariana, li ricordate?

Rabbia, ostilità, rancore, odio e infelicità sono i derivati dell’insulsa competitività che purtroppo domina sulla società contemporanea; mentre serenità, appagamento, gioia e magari anche felicità sono più alla nostra portata se siamo capaci di rispettare chi ci vive accanto senza prevaricarlo in alcun modo.

Chi non è d’accordo con questo concetto continui pure nella propria stolta paranoia di voler affrontare il resto della propria vita come fosse una “sfida” eterna contro tutto e tutti, ma non illuda se stesso che questo possa renderlo, anche per una sola volta, migliore degli altri, o che il prossimo stia lì a interessarsi alle sue “gesta“, magari per glorificarle;  L’ANTAGONISMO LOGORA CHI NE VUOL FARE ESCLUSIVAMENTE UNA RAGIONE DI VITA.

Sergio Figuccia

View all contributions by Sergio Figuccia

Website: http://blog.figuccia.com

Similar articles